Jf Real Estate

Elenco news

Home > Elenco news
  • Home Staging

    Cos'è l'Home Staging

    18/04/2019 Autore: Fonti: Idealista; Casa24 - di Federica Manfrin

    Quali sono i vantaggi dello staging per il proprietario e per l'agenzia immobiliare  

    Sempre più agenzie immobiliari capiscono la validità e l’efficacia del servizio dell’home staging.

     

     

    Chi è lo Stager?

    E' un professionista che unisce conoscenze di arredamento d'interni, decorazione, fotografia e marketing immobiliare per presentare al meglio un immobile destinato alla vendita.

    Non ristruttura la casa, né la arreda in modo definitivo, l’home stager, mette in scena l'abitazione con il preciso obiettivo di svelarne tutte le potenzialità. I possibili acquirenti che vedranno prima di tutto la casa attraverso le foto sul web, fondamentali per suscitare l'interesse iniziale fra mille proposte a portata di click, e poi visiteranno gli spazi allestiti ad hoc.

     

    Qual è la carta vincente che rende lo staging uno strumento davvero valido, sia per gli agenti immobiliari che collaborano con uno stager, sia per i proprietari che usufruiscono del servizio di staging?

    Andiamo per step:

    1. Lo staging nasce per rilanciare, a costi contenuti, un immobile da commercializzare, sia in forma di compravendita, che affitto a lungo o a breve termine.

    2. In un mondo in cui la prima selezione di immobili viene fatta online, su portali, attraverso le foto, è fondamentale che l’immobile offerto si distingua in maniera positiva – gli agenti immobiliari e i gestori dei portali lo sanno bene.

    3. Ci sono diverse collaborazioni: gli agenti immobiliari che, sapendo di riuscire ad ottenere la loro provvigione grazie a una compravendita andata in porto in seguito allo staging, investono in prima persona nella consulenza di uno stager. Comunque, la gran parte delle collaborazioni tra agente e stager sono indipendenti tra di loro, e a carico del proprietario.

    4. Lo staging è molto più veloce di una ristrutturazione tradizionale, trattandosi esclusivamente di interventi di manutenzione ordinaria non necessita di permessi edilizi. Viene applicato come "trucco per la casa", per consentire all'immobile di presentarsi al meglio nelle foto.

    5. I numeri parlano… Nella raccolta di statistiche a livello nazionale, al momento si registra una vendita o affitto più veloce rispetto alla media. 

     

    Ma quanto costa rivolgersi a un home stager?

    I prezzi, naturalmente, variano moltissimo in base all’abitazione: metratura, numero di locali, stato in cui si trova, se è arredata o vuota. Orientativamente, si parte da qualche centinaio di euro se sono necessari solo piccoli interventi in una casa già arredata. Dai mille euro a salire se l'abitazione va allestita da zero. Il proprietario non acquista nulla, né arredi né complementi. Tutto è temporaneo e rimane nella casa per il tempo della vendita. Compresi nel servizio ci sono gli scatti fotografici professionali che saranno il biglietto da visita della casa.

     

     

     

    Indietro